Qual è la differenza tra CDP e CRM?

Sia il CRM (Customer relationship management) che la CDP (Customer Data Platform) raccolgono dati per uso aziendale, ma sono fondamentalmente diversi gli uni dagli altri. I principali utenti del CRM non sono i marketer, che però hanno a volte dovuto interagire con esso per la gestione e l'analisi dei dati dei clienti. Inoltre, il CRM era stato sviluppato in origine per l'ambiente B2B si è poi evoluto nel mercato B2C. La CDP, invece, è specificamente costruita tenendo conto delle esigenze dei marketer per un ambiente B2C. Qui di seguito ci sono alcune differenze chiave tra le due tecnologie che i dirigenti d'impresa e i decisori dovrebbero conoscere per poter implementare le soluzioni in azienda.

Tabella comparativa

CRM
CDP
Definizione
Secondo Gartner, un CRM è uno strumento di strategia di business che ottimizza i ricavi e la redditività, promuovendo la soddisfazione e la fedeltà dei clienti. Il software CRM fornisce funzionalità alle aziende in quattro segmenti: vendita, marketing, servizio clienti e commercio digitale.
Secondo Gartner, una CDP è un sistema di marketing che unifica i dati dei clienti di un'azienda, proveniente da diversi touch-point, per consentire ai marketer di modellare e ottimizzare la tempistica e il targeting di messaggi e offerte.
La necessità
I CRM, fin dalla loro creazione sono stati utilizzati per la costruzione, il monitoraggio e il rafforzamento delle relazioni con i clienti, per guidarne la fedeltà e per calcolarne il rendimento. Come interfaccia utente per la raccolta di dati, essi hanno una visione diretta sul guadagno e sulla crescita delle imprese. Pertanto, i CRM fanno parte di una strategia di gestione più ampia che supporta le imprese nell'interazione continua con i clienti.
Le aziende hanno bisogno di un'interfaccia web-based costruita esclusivamente per i marketer; qualcosa di più analitico di un CRM, qualcosa che possa facilitare la raccolta dei dati, la profilazione, la segmentazione del pubblico e agire di conseguenza. È necessario perché il marketing si sta espandendo. Campagne omnicanali e integrazione dei dati stanno diventando parte integrante delle attività di marketing.
I benefici
Le applicazioni CRM sono concepite principalmente per consentire ai team di vendita di cogliere, monitorare e gestire i dettagli relativi ai nuovi prospect e ai clienti durante il processo di vendita. L'attività di marketing è sostenuta dal CRM attraverso l'integrazioni dei dati verso piattaforme di marketing automation, e la pubblicazione delle attività di vendita. Oltre a questo, tutte le informazioni transazionali sono supportate dall'integrazione con i sistemi finanziari e il sistema di assistenza clienti.
Le CDP sono hub di dati creati principalmente per i marketer; sono utilizzati per un'analisi approfondita del comportamento dei clienti e per raccogliere informazioni commerciali su nuovi modi di interagire con il cliente. Le CDP sono diventati la fonte primaria di ogni più piccolo dettaglio sui clienti, in quanto centralizzano i dati associati ai clienti rilevati da una svariata gamma di applicazioni, sistemi e canali. Inoltre, le moderne CDP sono dotate di strumenti come l'analisi della qualità e la modellazione dei dati, la personalizzazione in tempo reale, e l'automazione.
Raccolta e gestione dei dati
Ci sono limiti ai canali o alle fonti da cui un CRM può attingere i dati. Gli strumenti disponibili in un CRM sono generalmente utilizzati per tracciare le transazioni, gestire i dati dei clienti, esaminare i canali di vendita e tenere i registri dei clienti. I CRM si occupano principalmente di dati di prima mano provenienti dalle vendite e dal marketing.
Le CDP possono raccogliere dati dei clienti da tutti i tipi di fonti offline e online. Possono creare una panoramica completa sui clienti attraverso l'unione di dati raccolti da fonti separate, tra cui lo storico del comportamento del cliente, per avere una visione a 360° del cliente stesso e per creare esperienze personalizzate. Memorizza l'intento, il comportamento e le preferenze dei clienti attraverso il monitoraggio delle loro attività. Comprende anche la de-duplicazione delle identità dei clienti, la profilazione e la segmentazione.

Funzioni principali

CRM

I CRM sono utilizzati principalmente per attività esecutive come la creazione di dashboard di assistenza clienti o l'alimentazione di sistemi di automazione e-mail e sono spesso progettati principalmente per ottimizzare un tipo di interazione con i clienti. Sono utilizzati dalle aziende nei seguenti modi:

  • Analisi di vendite e previsioni
  • Vendite relative al front-office
  • Fonte di dati per l'acquisizione di clienti
  • Confronto sulle trattative "concluse/perse" per una strategia di mercato
  • Servizio clienti (post-vendita)
  • Automazione del marketing attraverso analisi delle prestazioni e tracciamento delle campagne
  • Facilità di acquisto attraverso processi di quotazione in contanti

CDP

Le CDP raccolgono, consolidano, organizzano e presentano i dati del cliente a sostegno delle attività di marketing. Le CDP possono integrarsi con i CRM e altri sistemi rivolti al cliente per accumulare informazioni sui clienti stessi come ubicazione, età, acquisti, visualizzazioni di pagina, clic, ecc., per un'ulteriore segmentazione e modellazione. Le aziende le usano per:

  • Gestione completa dei dati comprensiva dell'integrazione, della convalida e della pulizia.

  • Identificazione e classificazione degli gli attributi e del comportamento dei clienti nei sistemi online e offline
  • Definizione dei profili dei clienti e loro gestione per un corretto uso futuro
  • Analisi del comportamento del cliente per migliorare la segmentazione
  • Visione della storia di acquisto del cliente e altri comportamenti per ulteriori raccomandazioni riguardanti contenuti o eCommerce
  • Esportazione di elenchi di clienti segmentati per ricavare informazioni commerciali o eseguire campagne
  • Analisi predittiva del comportamento dei clienti.

Nell'insieme, i sistemi CRM si impegnano direttamente con i clienti creando profili persistenti a supporto di altre funzioni aziendali; non consolidano e non raccolgono vasti volumi di dati da fonti multiple.

Le CDP, d'altra parte, fondono dati di tutte le tipologie e da tante fonti diversde, indipendentemente dal fatto che siano strutturati o non strutturati, esterni o interni, in modo che una visione completa dei clienti possa essere tagliata utilizzata per ogni scopo analitico.

Richiedi una demo gratuita

Scopri di persona perché migliaia di imprese si fidano di noi per portare la loro visione CDP alla vita. Pimcore è Gartner Cool Vendor. Mettiti in contatto.
Ogni informazione personale inviata verrà utilizzata solamente allo scopo di soddisfare la vostra richiesta. Informazione riguardanti la protezione dei dati sono disponibili nella nostra  privacy policy. Per ulterioni domande contattare  privacy@pimcore.com.

Oppure, chiamaci...

Austrian Headquarters
United States